I DIARI DELL'AMMINISTRATORE N° 09 DEL 18/122014

Una bella giornata, un bel clima, una bella atmosfera, tanti sorrisi e la voglia di fare sempre più e meglio per la città, questo è quello che ho respirato ieri mattina quando ho vissuto con tutti i lavoratori un momento di condivisione e di augurio per le prossime feste, per l’anno nuovo e per il nuovo percorso che assieme abbiamo avviato.

E’ stato un momento per me davvero importante, è stata la mia prima occasione, da quando sono a Messina, in cui mi sono sentito davvero e pienamente in una comunità, parte di una famiglia che in questi mesi al suo interno ha anche avuto pesanti discussioni ma che si è posta obiettivi importanti, nell’interesse del Bene Comune e cercando di costruire il riscatto di un’azienda e di un servizio che non si meritano di essere agli ultimi posti in Italia per qualità e ai primi per inefficienze e livelli debitori. Altrettanto piacere mi ha fatto ricevere, nelle ore successive, ed ancora oggi, da moltissimi lavoratori, ringraziamenti ed apprezzamenti per questo gesto semplice, per me dovuto e scontato, ma che purtroppo da tanti anni nessuno ripeteva più.



Tanto è cambiato da quel 19 Marzo 2014, l’azienda è completamente rivoluzionata nei modi di lavorare e di amministrare, i livelli di raccolta differenziata sono più che raddoppiati, abbiamo una programmazione trimestrale di tutti i più importanti progetti, l’efficienza del servizio sta aumentando mese per mese e siamo alle porte di atti importanti che possano assorbire i livelli debitori pregressi e costruire, con il Comune, prospettive importanti per miglioramenti ancora più significativi del servizio. Abbiamo attivato MessinambienteLab, un laboratorio per valorizzare le competenze interne e dare spazio alle proposte e ai progetti di miglioramento, un’occasione preziosa per dare importanza ai lavoratori per le proposte che possano nascere per migliorare l’azienda, il nostro lavoro e servizio alla città. Altre occasioni partecipative aperte a tutta la città le abbiamo già in programma nelle prossime settimane e saranno un’occasione importante nel nostro percorso di miglioramento.

Un rinnovato augurio a tutti i dipendenti e a tutta la città perché l’anno nuovo possa continuare con questa carica, ma con sempre più fiducia e forza, perché il futuro non sia più un timore ma l’approdo a tanti nuovi ed importanti risultati. Un ringraziamento speciale al Sindaco, alla Giunta che mi ha chiamato a svolgere questo importante compito e a Raphael Rossi che mi ha aiutato ogni giorno e nei passaggi più impegnativi così come a Stefano Di Polito per la lungimiranza e l’aiuto per la comunicazione e condivisione di ogni passo.